TempoPane_RP61

Sul Pane e sul Tempo

LABORATORIO DI PANIFICAZIONE CON PASTA MADRE E RIFLESSIONE SUL VALORE DEL TEMPO

Perchè questo laboratorio
Ci sono cose che ci impongono un loro Tempo, un loro ritmo, ci costringono all’attesa, alla pazienza e alla temperanza. Quando ci imbattiamo in una di queste cose riusciamo a vedere il nostro Tempo, il nostro ritmo, la nostra impazienza ed irruenza. Poi, quasi sempre, ci allontaniamo da esse e così anche dalla nostra capacità di vederci. Fare il pane con il lievito madre è una di queste cose.

La bellezza del “prendersi cura”, la consapevolezza della necessità di ritagliare uno spazio quotidiano per sé stessi, la magia della lievitazione lenta che trasforma, nutre, appaga, conserva. La soddisfazione di essere co-creatore di un elemento alla base di cultura e dieta mediterranea, il pane, fatto con un lievito “vivo”, passato e curato da tante mani nel corso del Tempo.

L’esperienza
Come possiamo costruire e poi difendere “spazi quotidiani” individuali?
Come possiamo connettere efficacemente passato, presente e futuro?
Come possiamo allenarci a vivere intensamente il “qui e ora”?

Maurizio, con la sua esperienza in panificazione con lievito madre, e Beppe, con la sua capacità di stimolare riflessioni e confronto, conducono un inedito viaggio tra grano e calendario, lievito e lancette, ricetta ed agenda.

TempoPane_RP13

 

Le attività della giornata sono scandite dalle diverse fasi della panificazione, dal rinfresco del lievito madre alla cottura nel forno.
Ad ognuna delle fasi corrisponde una specifica riflessione sul nostro Tempo, talvolta con l’ausilio di strumenti tipici del coaching e della formazione esperienziale: dalla gestione degli spazi quotidiani all’esclusione delle distrazioni, dalla condivisione del Tempo di qualità all’influenza delle emozioni.

Il pranzo è occasione di condivisione, dono, amicizia e raccoglimento.
Una passeggiata nella natura offre l’opportunità di riflettere sul valore della contemplazione e dell’esercizio dell’attenzione.

Al termine della giornata ogni partecipante riceve la propria pagnotta e (se lo desidera) una porzione di pasta madre per continuare a panificare a casa propria.

Beppe e Maurizio raggiungono chiunque voglia ospitare questo laboratorio, purché disponga di un forno abbastanza grande. L’esperienza è rivolta a un massimo di 15 persone e dura in tutto 10 ore.

Per maggiori informazioni:
+39 328 793 2408 – g.castellucci@neunoi.it

Il nostro ringraziamento per le foto a Renée Purpura