panorama 1

Sentieri per Crescere – Teachers Edition

PER CONOSCERE LE PROSSIME DATE DISPONIBILI (AUTUNNO 2018) COMPILA IL FORMULARIO IN FONDO ALLA PAGINA

Questo percorso di formazione offre agli insegnanti l’opportunità di fare un’esperienza di crescita professionale insieme ad altri colleghi, condividendo, riflettendo e imparando insieme su temi rilevanti nella vita di un insegnante, in un meraviglioso contesto naturale.

In molti casi gli insegnanti sviluppano una buona dose di stress legato alle tante difficoltà (spesso comunicative e di relazione) con gli studenti ed i colleghi. Questa iniziativa crea uno spazio fisico e temporale di confronto facilitato da professionisti della formazione, della psicologia e del coaching.

 

gruppo_ana

Il percorso fa per te se:

  • Sei un insegnante
  • Ti piace stare all’aria aperta
  • Fai fatica a gestire il gruppo classe
  • Non ti senti rispettata/o dagli studenti
  • Ti manca la motivazione e la voglia di andare a lavorare
  • Senti troppe emozioni negative durante le lezioni e non sai come gestirle
  • Fai fatica a comunicare con gli studenti
  • Hai spesso conflitti in classe che non sai come gestire (tra te e gli studenti e tra gli studenti)
  • Sei insicura/o e non riesci a essere il leader della classe che desideri

Cosa imparerai in questo percorso:

  • Le fasi di sviluppo di un gruppo
  • Tecniche per la gestione del gruppo nelle sue diverse fasi
  • Tecniche di gestione delle emozioni (le diverse emozioni, dove nascono, come gestirle a beneficio personale del gruppo)
  • La comunicazione assertiva e altri elementi della comunicazione (empatia, non giudizio, ascolto attivo, rispetto)
  • Come prendere cura di sé e creare benessere (i bisogni, ostacoli e fattori agevolanti, meditazione)

 

L’incontro preliminare

I partecipanti conosceranno i formatori in un incontro che consentirà di identificare i bisogni specifici dando così modo di calibrare il percorso in funzione degli stessi.

 

 

cammino 1 stretta

 

Programma

Sabato 21 luglio 2018

10:00 – Incontro al Rifugio e sistemazione nelle camere

10:30 – Inizio dell’esperienza formativa: check-in e aspettative

11:00 – Inizio sentiero di trekking

12:00 – Attività di conoscenza + Pranzo

14:00 – Ripresa del cammino

15:00 – Attività di team building nella natura + riflessione (la riflessione parte dall’esperienza vissuta per poi andare a toccare aspetti rilevanti per il contesto scuola/classe: comunicazione, collaborazione, motivazione, partecipazione, conflitti, dinamiche di gruppo)

16:30 – Ripresa del cammino

17:30 – Attività di stimolo alla comunicazione + riflessione (come prima si parte dall’esperienza del gruppo per andare a toccare aspetti rilevanti per il contesto scuola/classe: comunicazione assertiva, empatia, non giudizio, rispetto)

18:30 Ripresa del cammino

19:30 – Arrivo al Rifugio e aperitivo a base di prodotti locali

20:30 – Cena a base di prodotti locali

 

Domenica 22 luglio 2018

09:30 – Check-in

9:45 – Partenza per il luogo delle attività

10:30 – Strategie per prendersi cure di sè e stare bene

11:30 – Attività di espressione emozionale + riflessione (identificare emozioni, come gestire emozioni negative come la rabbia, la tristezza, la frustrazione e la paura, il triangolo PEA-pensieri, emozioni, azioni)

13:00 – Pranzo

14:00 – Le fasi di sviluppo di un gruppo e tecniche di gestione nelle sue diverse fasi

15:00 – Ritorno verso il Rifugio con possibilità di coaching individuale

16:00 – Chiusura del percorso: celebrazione e impegni per il futuro

17:00 – Termine delle attività

 

cammino 3

 

Pernottamento

Sistemazione in camere condivise presso il Rifugio Crispi in mezza pensione (camera, colazione e cena del sabato)

 

Formatori

beppe

Beppe Castellucci

Il percorso di studi in ingegneria, un passato da manager, la passione per le dinamiche umane e la dedizione ai due figli gli hanno consentito di sviluppare un bagaglio di competenze molto diversificato di cui si avvale nell’attività di consulente, formatore e coach professionista.

Promuove il benessere organizzativo adottando un approccio olistico che vede ogni organizzazione (profit o non profit) come un complesso sistema di persone, processi, strumenti, bisogni e desideri. Ama il Trekking, la vita all’aria aperta e il canto.

ana

Ana Rodrigues Afonso

Le piace definirsi una facilitatrice di processi di sviluppo umano e di cambiamento.

Da sempre lavora con le persone, principalmente in contesti di gruppo, come educatrice e facilitatrice di processi di apprendimento in ambiti come l’educazione ai diritti umani, parità di genere e partecipazione attiva. Dopo quasi dieci anni di esperienza ha sensito il bisogno di crescere ed evolvere, abbracciando quindi un viaggio di crescita personale e professionale attraverso l’educazione esperienziale outdoor (con Via Experientia).


Vincenzo Marranca

Approccio umanistico incentrato sulla scoperta delle potenzialità dell’individuo e di ciò che lo rende felice.
Tra il 2014 e 2017 studia Mindfulness con Michael Bernard Beckwith a Los Angeles e partecipa ai seminari della Natural Success Academy di Londra.
Si diploma all’Accademia del Coaching di Palermo nel 2018 e viene subito ammesso all’Associazione Italiana di Coach Professionisti (AICP).

Adesso oltre alla professione di Coach gestisce un blog di crescita personale (dentrolatanadelconiglio.com) e collabora con due riviste online, lundici.it e crescitaspirituale.it

 

Luogo

Sentieri intorno al Rifugio Crispi, Castelbuono, Parco Naturale delle Madonie. La sentieristica attorno al Rifugio propone diversi itinerari fra cui quello che attraversa il bosco dei monumentali Agrifogli Giganti. Verranno selezionati percorsi compatibili con le condizioni atletiche dei partecipanti ed è comunque previsto un impegno fisico moderato.

I partecipanti dovranno provvedere autonomamente al trasferimento per/dal Rifugio ma gli organizzatori faciliteranno la minimizzazione del numero dei mezzi privati impiegati invitando alla condivisione. Chi dovesse optare per l’uso di mezzi pubblici potrà raggiungere Castelbuono, dove gli organizzatori potranno effettuare il transfer per il Rifugio.

albero 1

 

Costo

Il percorso ha un costo di 120 € a persona e comprende la copertura assicurativa. Nel caso di adesione congiunta di due o più insegnanti abbiamo previsto un costo a persona di 100 €.

PER ESSERE AGGIORNATA/O SULLE PROSSIME DATE COMPILA IL SEGUENTE FORMULARIO

Per ulteriori informazioni scrivere a g.castellucci@neunoi.it oppure 3287932408

 

Ancora due parole sull’approccio formativo

Attraverso l’educazione esperienziale outdoor, la condivisione e lo storytelling i partecipanti svilupperanno una maggiore consapevolezza di sé e delle competenze comunicative ed emotive rilevanti per la la loro vita professionale.
Il percorso non prevede il trasferimento di nozioni preconfezionate e valide per tutti, ma punta sulla capacità dei formatori di raccogliere input dai partecipanti traducendoli in contenuti utili trasversalmente.

L’educazione esperienziale, specificamente il camminare e le attività di cooperazione e di comunicazione che verranno proposte, offrono un’esperienza condivisa attraverso la quale conoscersi meglio e capire le proprie risorse e punti deboli. È inoltre attraverso queste esperienze e le dinamiche innescate che i partecipanti troveranno spunti rilevanti per rispondere alle domande guida alla base della formazione. Così, dopo ognuna delle attività proposte si svolge un momento di condivisione e di riflessione sull’esperienza vissuta, i cosiddetti “debriefing”. è attraverso il debriefing che l’esperienza acquisisce significato, si riconoscono schemi e si immagino possibili cambiamenti da mettere in atto. I contenuti condivisi in questi momenti hanno un ulteriore significato, poiché direttamente relazionati con l’esperienza e in stretta relazione con essa diventano più facilmente parte del bagaglio di conoscenza dei partecipanti.

Un’ulteriore valore aggiunto del percorso è dato dalla possibilità di sperimentare delle sessioni di coaching individuali. I partecipanti potranno quindi chiedere di essere affiancati singolarmente da un coach e toccare con mano in cosa consista il metodo.